Stagione teatrale 2018

DEDICATO A GABRIELE D’ANNUNZIO

Tre appuntamenti a cura di Giuseppe Rescifina

Info

Inizio spettacoli ore 19:30. Gli spettacoli nell’area delle antiche terme saranno preceduti alle ore 18:30 dalla visita alla zona archeologica.

Biglietti

Posto a sedere unico non numerato intero 12,00 euro | ridotto 10,00 euro

Prezzi al netto dei diritti di prevendita
Riduzione valida per spettatori under 26 e over 65

domenica 22 luglio

MARIA HARDOUIN E LE “MUSE”DI D’ANNUNZIO

Libero adattamdento di Giuseppe Rescifina
con Simonetta Pacini

Sposatosi giovanissimo con una ragazza di nobile famiglia dalla quale ebbe tre figli, Gabriele D’Annunzio ha avuto una moltitudine di amanti, donne altrettanto nobili (come Alessandra di Rudini Starrabba), artiste famose (tra cui la diva Eleonora Duse con la quale ebbe un rapporto tumultuoso) e affascinanti “muse”. Sempre all’ombra del marito, Maria per molti anni soggiornò, separata, in una villa del Vittoriale dove si spense novantenne.


domenica 1 agosto

LA VITA DEL VATE

Gli ardori, le imprese e il rapporto con il Duce di un protagonista dell’Italia del Novecento
Incontro con il regista e sceneggiatore Vittorio Nevano

Romanziere, drammaturgo, pilota d’aereo, condottiero, vibrante oratore davanti a platee immense, seduttore, corruttore, amante della vita mondana e, a tratti, persino mantenuto: D’Annunzio fu il Vate. La ricostruzione della vita avventurosa di un personaggio singolare e indimenticabile è affidata alle parole di un attento conoscitore della biografia del Vate.


giovedì 5 agosto

OMAGGIO A D’ANNUNZIO

Musica e poesia
con Giuseppe Rescifina e Giancarlo Necciari

La ricerca della parola rara e non comune, ll’intreccio tra l’io poetico nella Natura sensualisticamente percepita, l’effluvio di immagini preziose ed evocative al tempo stesso, una straordinaria padronanza degli strumenti tecnici del verseggiare: le più belle poesie scritte da Gabriele D’Annunzio con intermezzi di note musicali che richiamano l’epoca del Decadentismo.